“Oltre il muro c’è un placido fiume” di Saverio Tomasella

Qualche settimana fa. Un sabato pomeriggio qualunque. Un giro in libreria, in compagnia del “solito mantra fallace”, ma inarrestabile: “Non ho bisogno di altri libri, do solo un’occhiatina!”. Ormai lo sapete come va a finire… Succede sempre che: non ne ho bisogno, ma esco comunque con qualcosa di nuovo da leggere! 😊 Ed è bellissimo … Leggi tutto “Oltre il muro c’è un placido fiume” di Saverio Tomasella

“…poesie dell’attesa…”, di Roberto Fiorucci

La poesia è quel qualcosa che… sto ancora imparando a conoscere. La poesia è quel qualcosa che… non riuscirò mai a conoscere veramente; fino in fondo. Camminando per mondi di versi; a passo lento. Sperimentando emozioni, frutto di brevità. Mi addentro in avventure. Spesso confinate nello spazio esiguo di una pagina; eppure… immense. Con la … Leggi tutto “…poesie dell’attesa…”, di Roberto Fiorucci

“Falso in bilancia” di Selvaggia Lucarelli

Con le ferie già archiviate da un po’ (almeno… per la maggior parte di noi!) e la fine – ormai sempre più vicina – della stagione estiva, ecco arrivare anche il momento in cui, di nuovo davanti allo specchio, siamo pronti (più o meno) per osservarci senza veli; armati di coraggio e speranzosi che anche … Leggi tutto “Falso in bilancia” di Selvaggia Lucarelli

Simona Petrioli: “Il colore incerto dei ricordi”

Sono meravigliosi quei libri in cui, a tratti, si ha la sensazione di stare leggendo la propria anima. Ho girato l’ultima pagina e – un attimo prima di chiudere la copertina – mi sono ritrovata a pensare questo. Ho girato l’ultima pagina, con la gioia di aver dato fiducia ad una storia che è riuscita … Leggi tutto Simona Petrioli: “Il colore incerto dei ricordi”

“Finzioni di Poesia” di Giorgio Montanari

[...] La penna di Giorgio non scrive in rima. Non per questo, però, si concede il lusso di essere una penna poco attenta. La penna di Giorgio è una penna ricca, a tratti mossa da inquietudine. Spesso spronata da pensieri tanto fugaci, quanto fragili. [...]

“La Saggezza del Bradipo”; ovvero… CALM!

Lo sapevate che le persone pigre hanno un quoziente intellettivo più alto della media? No?!? Allora… troverete interessante il libricino di cui sto per parlarvi. Un concentrato di carta, inchiostro e simpatia a favore della tesi. Moooolto a favore della tesi. Con il 2018 appena messo in archivio e il boom delle festività ormai alle … Leggi tutto “La Saggezza del Bradipo”; ovvero… CALM!

“Il tram di Natale” di Giosuè Calaciura

La Vigilia di Natale. Un Tram ancora in circolazione, in direzione del capolinea. Il buio, fuori, al di là di quelle luci che – a tratti – lo fanno somigliare ad una stella cometa. La sera che si appresta ad essere tarda, fregandosene della gente che sale e che scende, dei pensieri, delle emozioni, delle … Leggi tutto “Il tram di Natale” di Giosuè Calaciura