“Ti aspettavo da una vita” di Cristina Ferri

Buongiorno, #AmicheLettrici e #AmiciLettori e… buona domenica! Stamattina è una mattinata frizzante e piena di parole, che vorrei condividere con voi parlandovi di una lettura meravigliosa; rimasta sul mio comodino per un  bel po'. Diversamente da quello che potreste pensare, non intendo dire di aver impiegato chissà quanto tempo per riuscire ad arrivare fino all’ultimo … Leggi tutto “Ti aspettavo da una vita” di Cristina Ferri

“Il mio passato nel tuo presente” di Giulia Castellani

Quando alla felicità di aver letto un buon libro va ad aggiungersi la gioia, per aver potuto prendere parte in maniera attiva alla presentazione dello stesso; il rischio che il cuore possa esplodere per l’emozione si fa improvvisamente alto… altissimo! Era ieri sera e, anche se sto cercando di mettere in ordine i pensieri e … Leggi tutto “Il mio passato nel tuo presente” di Giulia Castellani

“Oltre il muro c’è un placido fiume” di Saverio Tomasella

Qualche settimana fa. Un sabato pomeriggio qualunque. Un giro in libreria, in compagnia del “solito mantra fallace”, ma inarrestabile: “Non ho bisogno di altri libri, do solo un’occhiatina!”. Ormai lo sapete come va a finire… Succede sempre che: non ne ho bisogno, ma esco comunque con qualcosa di nuovo da leggere! 😊 Ed è bellissimo … Leggi tutto “Oltre il muro c’è un placido fiume” di Saverio Tomasella

“…poesie dell’attesa…”, di Roberto Fiorucci

La poesia è quel qualcosa che… sto ancora imparando a conoscere. La poesia è quel qualcosa che… non riuscirò mai a conoscere veramente; fino in fondo. Camminando per mondi di versi; a passo lento. Sperimentando emozioni, frutto di brevità. Mi addentro in avventure. Spesso confinate nello spazio esiguo di una pagina; eppure… immense. Con la … Leggi tutto “…poesie dell’attesa…”, di Roberto Fiorucci

“Falso in bilancia” di Selvaggia Lucarelli

Con le ferie già archiviate da un po’ (almeno… per la maggior parte di noi!) e la fine – ormai sempre più vicina – della stagione estiva, ecco arrivare anche il momento in cui, di nuovo davanti allo specchio, siamo pronti (più o meno) per osservarci senza veli; armati di coraggio e speranzosi che anche … Leggi tutto “Falso in bilancia” di Selvaggia Lucarelli

Simona Petrioli: “Il colore incerto dei ricordi”

Sono meravigliosi quei libri in cui, a tratti, si ha la sensazione di stare leggendo la propria anima. Ho girato l’ultima pagina e – un attimo prima di chiudere la copertina – mi sono ritrovata a pensare questo. Ho girato l’ultima pagina, con la gioia di aver dato fiducia ad una storia che è riuscita … Leggi tutto Simona Petrioli: “Il colore incerto dei ricordi”

“Finzioni di Poesia” di Giorgio Montanari

[...] La penna di Giorgio non scrive in rima. Non per questo, però, si concede il lusso di essere una penna poco attenta. La penna di Giorgio è una penna ricca, a tratti mossa da inquietudine. Spesso spronata da pensieri tanto fugaci, quanto fragili. [...]