#Recensione: “Il giardino dei Van Hoboken” di Cristina Tagliabue

Comincerò col dire… #Grazie!!! Grazie infinite a Cristina, per avermi permesso di vivere per un po' dentro ad uno dei suoi bellissimi mondi di parole. E grazie mille ad Alessia – sua amica – per avermi notata gironzolare per Instagram e per aver pensato che potesse valere la pena contattarmi per una #Collaborazione (Tu sai… … Leggi tutto #Recensione: “Il giardino dei Van Hoboken” di Cristina Tagliabue

Lo scroscio di un attimo

Foglie scosse dal vento.D'alloro.Di pioggia imperlate.Goccioloni d'acqua.Sul palmo di una mano e per terra.Rumore e melodia.È lo scroscio di un attimo.

“Nevica a Lussemburgo” di Katia Merli

È quasi Natale… Trascorro l’attesa, viaggiando per “mondi di parole”. Immersa dentro pagine già vissute tempi addietro, camminando per righe già battute e soffermando lo sguardo su parole già incontrate, mi perdo alla ricerca di particolari ancora ignoti; cercando emozioni magari ignorate. Parola dopo parola, incontro di nuovo i versi di una poetessa – eugubina … Leggi tutto “Nevica a Lussemburgo” di Katia Merli

“Elfi al quinto piano” di Francesca Cavallo

L’avvicinarsi del Natale… Le vie agghindate a festa, le vetrine dei negozi luccicanti. Gli scaffali dei supermercati pieni di pandori, torroni e panettoni; fin quasi ad esserne traboccanti. Le librerie - benché per me lo siano tutto l’anno - in questo periodo speciale, sono luoghi affascinanti; dove è facile perdersi e far sparire ogni affanno. … Leggi tutto “Elfi al quinto piano” di Francesca Cavallo

-7 giorni… Aspettando il 30 Novembre!!!

Giorni interi a pensare cosa scrivere. Giorni interi a provarci, per poi cancellare. A caccia di parole frizzanti. Di parole esplosive. Di parole in grado di emozionare e incuriosire... Giorni interi a rimandare, per poi decidere che... una manciata di foto e un pizzico di # è tutto quello che ci vuole! 😉 #OblòInFesta #IoScrivoBertoni … Leggi tutto -7 giorni… Aspettando il 30 Novembre!!!

“…poesie dell’attesa…”, di Roberto Fiorucci

La poesia è quel qualcosa che… sto ancora imparando a conoscere. La poesia è quel qualcosa che… non riuscirò mai a conoscere veramente; fino in fondo. Camminando per mondi di versi; a passo lento. Sperimentando emozioni, frutto di brevità. Mi addentro in avventure. Spesso confinate nello spazio esiguo di una pagina; eppure… immense. Con la … Leggi tutto “…poesie dell’attesa…”, di Roberto Fiorucci

“Un letto per due” di Beth O’Leary

L'ho adorateee!!! "Cosa?"; direte voi... "Chi?"; potreste domandare... La risposta è nelle trecentosettanta pagine del romanzo di Beth O'Leary. “Un letto per due” è stato il libro della mia estate. È riuscito a tenermi buona compagnia nella prima parte delle vacanze al mare e, anche adesso che ne ho terminata la lettura già da un … Leggi tutto “Un letto per due” di Beth O’Leary

“Se i pesci guardassero le stelle” di Luca Ammirati

Sanremo. Samuele Serra ha trent'anni, tondi tondi. "Ecco, non arriverei primo a un concorso di bellezza, e probabilmente neanche nella top ten. Sono goffo e non ho uno sguardo folgorante, però ho un sorriso tenero, il che è pur sempre un inizio. Una matassa di capelli castano chiaro perennemente ribelli e spettinati, gli occhi scuri, … Leggi tutto “Se i pesci guardassero le stelle” di Luca Ammirati

“Queste parole sono per Te” su ConfyLab

Alle volte scrivo... Invece di leggere. Grazie al leggere. Alle volte scrivo... Per mettermi in gioco. Per quella sfida contro me stessa, che cerco di vincere con gocce d'inchiostro. Ho scoperto il ConfyLab tra le pagine di una rivista. Su Confidenze erano in cerca di storie nuove da pubblicare. Di nuove Autrici. Di nuovi Autori. … Leggi tutto “Queste parole sono per Te” su ConfyLab

Con un pesce rosso sulla copertina!

Un nuovo OblòPost, per parlare di un libro ancora tutto da scoprire. Invischiata in giornate un po' più frenetiche di quanto mi aspettassi, con impegni imprevisti (perlopiù piacevoli, per fortuna!) che sono sbucati fuori da ogni dove, tanto vale confessarlo subito… sono un po' indietro con le letture (Sigh!). Certo è che, per quanto pochi … Leggi tutto Con un pesce rosso sulla copertina!